MAKE FASHION NOT WAR Street Show – Video & Interviste

 

Settimana scorsa, durante la settimana della moda ho sfilato o meglio manifestato “fate la moda non la guerra”. L’idea di questo slogan è nato quando ho iniziato a disegnare la mia collezione, era un periodo politicamente instabile, c’erano molto attacchi terroristici e la gente viveva nella paura e nel terrore. Invece di abbattermi e rimanere passiva di fronte a questi attacchi ho voluto reagire, a mio modo, volevo dire la mia, a parole, a gesti, a fatti… è nata in questo modo la mia nuova T-SHIRT con lo slogan “make fashion not war” poiché la moda per me non è solo abbigliamento ma anche e sopratutto un mezzo di comunicazione per esprimere noi stessi e le nostre idee.

 

Ho voluto fare questa manifestazione / sfilata a Parigi durante la settimana della moda davanti al Grand Palais dopo la sfilata di Chanel. In questa occasione ho avuto modo di intervistare personaggi influenti nel mondo della moda dalla Russia alla Cina. Assieme a me hanno manifestato bloggers internazionali, il francese Lutin en Folie, l’italiana Alessia Siena ed anche Miss Tanzania. Un gruppo internazionale, unito senza frontiere con un unico obiettivo comune: fare moda, fare tendenza e fare la differenza.

 

Questo è anche un progetto filantropico poiché la t-shirt è fatta in Nepal e parte del ricavato aiuta a sostenere donne e bambini in quella nazione.

La t-shirt è disponibile per pre-ordinazioni, potete contattarmi direttamente per email se siete interessati ad ordinare una t-shirt.

 

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato a questo evento e a coloro che desiderano sostenere questo progetto.

 

Leggi l’articolo di Ticino News: L’influencer ticinese manifesta a Parigi: “fate la moda non la guerra”

Welcome to my world, my fashion world, hope you enjoy my adventures in life and in fashion.

Leave a Reply
Your email address will not be published. *