Progetto Orfanotrofio Vita for Nepal in work in progress

Photo by Jonathan H. Lee

L’Associazione Vita  ha contribuito finanziariamente in collaborazione con Mother Sisters Nepal, un’associazione locale, per la ricostruzione dell’orfanotrofio.

Tramite la mia Associazione, Vita Association, abbiamo deciso di aiutare 18 bambini rimasti orfani durante il terremoto dell’aprile 2015. Due anni dopo il disastro vivevano ancora in una struttura fatiscente in lamiera.

A fine febbraio di quest’anno abbiano iniziato la costruzione dell’orfanotrofio in un paesino nella valle del Sindupalchok, la regione più colpita dal terremoto, dove il 90% delle strutture e delle abitazioni venne distrutta.

Dall’inizio dei lavori a quest’oggi, la costruzione è giunta fino alla realizzazione del primo piano, della cucina e della sala da pranzo.

Sono molto soddisfatta dei lavori, e sono molto felice di aver partecipato personalmente alla realizzazione dell’orfanotrofio e alla supervisione dei lavori. Vedere e partecipare ai lavori in prima persona permette di capire meglio l’importanza del progetto e la gioia di tutte le persone che ci lavorano costantemente con passione e volontà per vedere finito l’orfanotrofio il piu’ presto possibile.

Si prevede la fine dei lavori, per quanto riguarda il primo piano, a fine giugno, prima dell’inizio del periodo dei monsoni, in modo che i bambini possano già trasferirsi per stare in una struttura solida ed accogliente. La seconda parte dei lavori con la realizzazione del secondo piano inizierà a settembre e si prevede che finirà entro fine novembre.

Se desiderate partecipare ad un viaggio di volontariato in Nepal il prossimo autunno potete scrivere una email o lasciare un messaggio qui sotto o su facebook. Potete trovare piu informazioni sul viaggio di volontariato QUI.

Tengo a precisare che Vita Association ha contribuito finanziariamente alla ricostruzione dell’orfanotrofio in collaborazione con Mother Sisters Nepal, un’associazione locale che si occupa giornalmente dei bambini orfani con amore e affetto e dell’amministrazione stessa dell’orfanotrofio.

Photo by Jonathan H. Lee

Photo by Francesco Giachi

Photo by Orion Haas

Photo by Francesco Giachi

Photo by Francesco Giachi

Photo by Francesco Giachi

Photo by Orion Haas
Photo by Jonathan H. Lee

Photo by Francesco Giachi

Photo by Jonathan H. Lee
Photo by Jonathan H. Lee
Photo by Jonathan H. Lee
Photo by Jonathan H. Lee
Photo by Jonathan H. Lee
Photo by Jonathan H. Lee

Photo by Valentina Nessi

Photo by Orion Haas, Jonathan H. Lee, Francesco Giachi and Valentina Nessi

 

Welcome to my world, my fashion world, hope you enjoy my adventures in life and in fashion.

Leave a Reply
Your email address will not be published. *