IN RICORDO DEL TERREMOTO DEL 2015 IN NEPAL

25 aprile, giorno in cui si ricorda il terribile terremoto di due anni fa che ha colpito la popolazione del Nepal distruggendo gran parte di monumenti, villaggi, famiglie e vite.

Qui di seguito un articolo scritto dal giornalista Mattia Sacchi, estratto dal fotolibro “Vita for Nepal”, all’interno del quale si trova una collezione di foto e testimonianze di persone che ha avuto la fortuna di visitare questo meraviglioso paese.

 

Ci sono giorni in cui non possiamo fare finta di non vedere.

Ci sono giorni in cui tutti noi siamo responsabili del destino del nostro prossimo.

Ci sono giorni in cui possiamo tirare fuori il meglio di noi.

Ci sono giorni in cui possiamo cambiare il destino di un popolo.

Il 25 aprile 2015 è stato quel giorno.

Le immagini del terremoto hanno scosso non solo la terra, ma anche i cuori di tutti coloro che, attoniti, assistevano alla distruzione di un paese, di famiglie, di vite.

Ma il grande orgoglio di un popolo fiero come quello nepalese, da sempre costretto ad affrontare le difficoltà di un terremoto che si sviluppa sulle meravigliose quanto ostili cime dell’Himalaya, che si è subito rimesso a ricostruire e riconquistare quello che aveva perduto è stato d’ispirazione a migliaia di persone, che hanno deciso di dare il loro contributo.

Tra queste persone vogliamo esserci anche noi, che negli occhi abbiamo impresse le immagini di un paese che fa innamorare e che crea un legame indissolubile con chi ha avuto almeno una volta la fortuna di esserci stato e di aver conosciuto la gente.

Articolo scritto da Mattia Sacchi

Estratto da fotolibro “Vita For Nepal”

Attualmente mi trovo in Nepal per ricostruire un orfanotrofio nella valle del Sindupalchock, la zona più colpita dal terremoto dell’aprile 2015. La realizzazione di questo orfanotrofio andrà ad aiutare 18 bambini che hanno perso i loro genitori durante il terribile terremoto nel 2015

Qui di seguito solo alcune delle bellissime foto scattate da mia mamma Stella Nessi durante il suo viaggio in Nepal prima del terribile terremoto che ha distrutto gran parte delle meraviglie del Nepal. In queste foto si può ammirare la quotidianità della popolazione nepalese.

Leave a Reply
Your email address will not be published. *