Presentazione Libro di Marina Ripa di Meana

Durante il mio soggiorno ad Abano-Terme ho incontrato nel Hotel dove alloggiavo la contessa Marina Ripa di Meana la quale ha presentato il suo nuovo libro “Invecchierò’ ma con calma”.

Ho trovato la sua presentazione molto appassionante, anche se non tratta argomenti di moda é stata molto interessante poiché ha raccontato alcune vicende della sua vita molto stravagante. Ad esempio raccontava che da giovane prendeva la cocaina a colazione e che per quest’ultima é arrivata anche a prostituirsi per procurarsela per lei e per il suo compagno. Dopo una vita piena eccessi  e di stravaganze  si ammala di cancro e affronta con coraggio i problemi di salute e li fa diventare un’occasione per un impegno personale in difesa dei diritti di tutti i malati ad avere le cure adeguate.
Una fatto che mi ha colpita molto e anche fatto sorridere per la situazione un po’ tragi-comica é stata quella dell’episodio della scoperta della sua malattia. Racconta ora ridendo che ai tempi avrebbe voluto gettarsi nel Tevere, poiché non vedeva piu nessuna via d’uscita, ma poi alla fine la sua Vanità a preso sopravvento perché non avrebbe mai voluto farsi ripescare brutta, gonfia e disfatta. Con questa citazione invito a tutti ad agire con forza e coraggio per combattere ogni tipo di situazione e/o malattia nella vita. Invecchiare si, ma con calma!

 

During my stay in Abano Terme I met in the hotel where I was staying Countess Marina Ripa di Meana which he presented his new book “grow old ‘but calmly.”

I found his presentation very exciting, even if it does not deal with matters of fashion was very interesting because he told some stories of his life very extravagant. For example, said that as a young man took the cocaine for breakfast, and that it was likely also to procure a prostitute for her and her partner. After a life full of excesses and extravagances gets cancer and face with courage the health problems and makes them become an opportunity for a personal commitment to defend the rights of all patients to have adequate care.
One that struck me a lot and made ​​me smile at the situation a little ‘tragi-comic episode was that of the discovery of his illness. Says now laughing at the time that he wanted to throw himself into the Tiber, because he saw no more way out, but in the end his vanity to take over because he never wanted to be fish out ugly, swollen and defeat. With this quotation invitation to all to act with strength and courage to fight any kind of situation and / or disease in life. You grow old, but calmly!

 

Welcome to my world, my fashion world, hope you enjoy my adventures in life and in fashion.

Leave a Reply
Your email address will not be published. *